Archivio tag: Che cos’è l’infiammazione cellulare

Dieta Zona Dimagrire Mangiando

Dieta a Zona Opinioni

Le opinioni sulla Dieta a Zona?

Ti posso dire che la dieta a Zona è l’unica “non dieta” inattaccabile grazie a tutti gli studi e le ricerche fatte da quando Berry Sears l’ha ideata.

La Dieta a Zona è supportata e apprezzata da medici che da tanti anni contribuiscono al benessere delle persone attraverso questa strategia alimentare Dieta A Zona  e consigliando ENERZONA Omega 3 RX e antiossidanti del MAQUI ENERZONA

 

Dieta a Zona Benefici

I benefici della Dieta a Zona sono infiniti!!!

Eliminando l’infiammazione cellulare ovvero quello stato fisiologico di malessere dove l’acido arachidonico (che cos’è clicca qui) e quindi omega 6 AA attivano i recettori “Tool Like” e che a loro volta attiveranno enzimi che infiammeranno l’intero organismo creando di conseguenza malattie…

Non sono un medico quindi informati prima di credere a quello che scrivo ;)

 

Enerzona Maqui, Polifenoli dela Maqui, Antiossidanti potenti

I polifenoli del Maqui sono tra i più potenti antiossidanti per eliminare l’infiammazione cellulare. Acquistalo scontato clicca la foto!

Segreti della Dieta a Zona – Che cos’è l’infiammazione

Esistono due tipi di infiammazione. L’infiammazione classica, che genera una risposta infiammatoria associata a dolore (calor, rubon, tumor, dolor) e termina con la perdita di funzionalità dell’organo. E l’infiammazione cellulare, la cui percezione è al di sotto della soglia del dolore. Questa è la causa scatenante delle malattie croniche, poiché scombussola la rete di segnalazione ormonale in tutto il corpo, provocando aumento di peso e invecchiamento precoce.

La dieta antinfiammatoria si basa sulla capacità di certe sostanze nutritive di ridurre l’attivazione del fattore NF-kB. Per raggiungere questo scopo, le principali strategie nutrizionali sono : La dieta Zona per ridurre l’insulina e consumare meno acidi grassi omega 6.

 

Segreti per la Dieta

Un altro approccio alimentare efficace (e spesso più semplice) è integrare la dieta con dosi adeguate di olio di pesce concentrato ricco di acidi grassi omega 3 come EPA e DHA. (clicca qui per acquistarlo).

Se assunto in dosi abbastanza elevate, si riduce il livello di AA e aumenta quello di EPA. Modificando il rapporto AA/EPA a livello della membrana cellulare, diminuisce la possibilità che si formino Leucotrieni infiammatori che attivano il fattore NF-kB. I Leucotrieni derivati dall’acido arachidonico, infatti, sono proinfiammatori, mentre quelli derivati dall’EPA sono antinfiammatori.

Una maggior assunzione di EPA e DHA attiva il fattore antinfiammatorio di trascrizione del gene PPAR-y, riduce la formazione di ROS e impedisce che gli acidi grassi saturi si leghino al TLR-4. Ciò dimostra il ruolo multifunzionale degli omega 3 nel controllo dell’infiammazione cellulare.

 

Dieta senza Fatica

Un terzo intervento dietetico del programma Dieta a Zona consiste nel consumare quantità adeguate di polifenoli che, a valori elevati, si comportano da potenti antiossidanti e riducono la formazione di specie reattive dell’ossigeno (ROS) generate dalla combinazione di calorie alimentari in energia chimica. Inibiscono, inoltre, l’attivazione del fattore NF-kb, agendo anche da antinfiammatori.

La dieta senza fatica si chiama Dieta a Zona proprio perché con questi due integratori (ENERZONA Omega 3 RX e antiossidanti del MAQUI ENERZONA) elimini l’infiammazione che ti fa ingrassare e che non ti permette di dimagrire. Ovviamente dovrai allontanare gli alimenti che contengono Omega 6 e ti invito a chiedere il parere di un medico esperto in Dieta a Zona.

E’ ovvio che più accorgimenti alimentari metterai in campo e maggior è l’effetto di riduzione dell’infiammazione cellulare.

termini ricercati dagli utenti: