Archivio tag: malattie dell invecchiamento

Invecchiamento Cellulare Precoce Sintomi

La Dieta a Zona è in continua evoluzione. Questo tipo di alimentazione ha un enorme potenziale per mantenere all’interno di una zona terapeutica, a un livello né troppo alto né troppo basso, gli ormoni generati dalle combinazioni dei vari cibi durante il pasto.

L’influenza della dieta a zona sulla salute si conferma ogni giorno grazie alle nuove conquiste nel campo della biologia molecolare, che dimostrano come tali ormoni siano in grado di alterare l’espressione dei geni. La Dieta a Zona può essere considerata una forma di terapia genica.

Le nozioni scientifiche riguardanti la biologia molecolare e la genetica sono complesse, l’importante è che tu sia disposto a capire gli effetti di un pasto sulla produzione ormonale e a mettere in pratica alcune fondamentali regole alimentari rimaste immutate per decine di migliaia di anni nel corso dell’evoluzione umana, e che non muteranno molto velocemente.

Perché ingrassiamo e invecchiamo più rapidamente di altri?

La risposta a questa domanda sta nell’interazione fra la tua alimentazione e i geni. Quest’ultimi non si possono modificare, ma se ne può cambiare l’espressione.

Per iniziare a perdere peso e a rallentare il processo di invecchiamento devi partire dall’infiammazione.

L’infiammazione di cui ti parlo è insidiosa e pericolosa, resta sotto la soglia del tuo dolore e di conseguenza non la curi.

Il risultato di questa infiammazione cellulare è un danno all’organismo che si manifesta anche dopo molti anni.

Quando l’infiammazione aumenta il tuo corpo è come se prendesse fuoco e si ammala.

Quando le cellule adipose “vanno a fuoco” si ingrassa, se capita a quelle del cuore si ha una cardiopatia, se sono interessate le cellule del pancreas il diabete, un tumore se sono quelle del sistema immunitario, alzheimer se sono quelle del cervello. Se non cominci ad estinguere questi incendi invecchierai più rapidamente e non dimagrirai.

 

Invecchiamento precoce sintomi, invecchiamento cellulare, genetica dell invecchiamento, malattie dell invecchiamento, invecchiamento cellulare cause, invecchiamento tessuti

Se vuoi dimagrire e rallentare il processo di invecchiamento, la Dieta a Zona diventa il TUO farmaco di prima scelta. Essa riduce la probabilitàdi contrarre malattie croniche permettendoti di vivere più a lungo, più magro e più giovane.

Come disse Ippocrate nel 400 a.c. “Che il cibo sia la tua medicina, la medicina il tuo cibo”

L’infiammazione cellulare ha iniziato a essere un grave problema quarant’anni fa, quando si è diffusa la globalizzazione della tecnologia alimentare. I benefici del cibo a basso prezzo hanno aperto il vaso di pandora dell’infiammazione cellulare, e solo ora si comincia a capire le conseguenze.

 

Per eliminare l’infiammazione leggi questo mio articolo e non dimenticare di condividere ai tuoi amici ;) CLICCA QUI

 

I cambiamenti più importanti comparsi nell’industria alimentare quarant’anni fa sono stati :

-       aumento del consumo di acidi grassi omega 6

-       aumento del consumo di carboidrati raffinati

-       diminuzione del consumo di acidi grassi omega 3 (Clicca qui per acquistarlo)

-       diminuzione del consumo di polifenoli

Gli omega 6 sono la fonte di calorie meno costosa e stanno assumendo sempre più importanza in molti tipi di alimentazione (specialmente in quella americana).

Gli acidi grassi omega 6 sono i costituenti fondamentali degli ormoni che aumentano l’infiammazione cellulare. (combattila ora clicca qui)

I carboidrati raffinati sono il secondo problema e insieme (omega 6 e insulina prodotta dai carboidrati raffinati che hanno un altissima concentrazione di zuccheri) sono una bomba pronta ad esplodere…L’insulina è come un fiammifero acceso vicino ad una tanica di benzina (questo in una situazione di infiammazione cellulare)

Per eliminare l’infiammazione leggi questo mio articolo e non dimenticare di condividere ai tuoi amici ;) CLICCA QUI

Questo mio blog ti permetterà di prendere in esame questo strettissimo rapporto che esiste fra la tua alimentazione e i tuoi geni.

Questo come tutti i miei articoli presenti in questo Blog non intendono sostituirsi al parere del medio o al vostro specialista. Chi è ammalato, o sospetta di esserlo, dovrebbe farsi visitare.

Chi sta assumendo farmaci regolarmente prescritti non modifichi mai la sua dieta (buona o cattiva che sia) senza prima consultare un medico, poiché qualsiasi variazione dietetica può modificare il metabolismo dei farmaci che assume.

La medicina moderna, per quanto potente, è un misero sostituto della prevenzione, che rimane il miglior rimedio, ma può realizzarsi solo a livello individuale e con una corretta nutrizione, pilastro di uno stile di vita salutare.

Buona lettura e condividi ;)

www.ladietaazona.com